AFRODANZA di DONATELLA PADIGLIONE E CARLA DESOGUS

presenta

Per la seconda volta in Sardegna

SNEHA MISTRI

mistri3

La stella europea del Bollywoodc

con la partecipazione straordinaria
di
MARC AURELIO
e un estratto di
PICCOLE DONNE incontrano BOLLYWOOD

DOMENICA 15 MARZO 2015

STAGE

10-13

Via Molise 2 Cagliari

AFRODANZA BOLLYWOOD SHOW

ore 20

Cesar’s Hotel

Via Darwin 2/5

Cagliari

Domenica 15 marzo 2015 Afrodanza di Donatella Padiglione e Carla Desogus ospiterà SNEHA MISTRI LA STELLA EUROPEA DEL BOLLYWOOD per uno stage che si terrà dalle 10 alle 13. presso i locali della scuola Afrodanza in Via Molise 2 a Cagliari.

Un evento imperdibile che vede la coreografa e danzatrice di origini indiane PER LA SECONDA VOLTA IN SARDEGNA grazie all’impegno ed alla passione di Afrodanza.

Durante lo stage, aperto a professioniste ed appassionate delle discipline orientali, Sneha Mistri sarà impegnata per tre ore a condividere le tecniche ed i segreti dello stile bollywood fino alla realizzazione di una coreografia originale con le allieve partecipanti.

La giornata culminerà alle ore 20 con l’AFRODANZA BOLLYWOOD SHOW presso il Cesar’s Hotel in Via Darwin 2/5 a Cagliari a Cagliari, dove un momento unico dove tra un piatto di pennette ai gamberi e pomodorini ed un bicchiere di vino (al costo di 15 euro a persona) sarà possibile ammirare la bellezza e la bravura di Sneha Mistri e delle allieve dello stage e della scuola Afrodanza che per l’occasione presenteranno un estratto da PICCOLE DONNE incontrano BOLLYWOOD lo spettacolo nato da un’idea di Donatella Padiglione e Francesca Falchi.
Lo show prevede inoltre la PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA del danzatore Marc Aurelio, artista del flamenco.

Presenterà la serata l’attrice e drammaturga Francesca Falchi.

Informazioni e adesioni STAGE SNEHA MISTRI

070 400226 /368 7482965

Prenotazioni AFRODANZA BOLLYWOOD SHOW

368 7482965 /070 340750

SNEHA MISTRI

Mistri è una coreografa cantante, danzatrice e presentatrice di radio e televisione. Ha studiato danza presso l’Università di Middlesex a Londra ed ha studiato danza classica Bharatanatyam, danza contemporanea, street dance y jazz.

In Inghilterra ha preso parte come coreografa nell’opera di successo ‘Bollywood Jane’” (Leicester Haymarket), en ‘Bollywood Queen’ (Strech Limo Productions), nella popolare produzione ‘14 Songs, 2 Weddings and a Funeral’ (Tamasha Theatre e nella serie ‘My life as a Popat’, para la cadena inglesa CITV.

Ha lavorato come coreografa e danzatrice insieme a Nitin Sawhney nella promozione del suo album Migration

Come danzatrice ha lavorato per DJ Ritu nel suo tour europeo, per Joi Karma e per la Shobhana Jeyasingh Dance Company.

Il suo impegno attuale è quello di portare la es el la magia del Bollywood in Spagna.

E’ stata produttrice e direttrice artistica del musical “Sueños de Bollywood” y “Bollywood The Cabaret” con repliche in Spagna ed in Europa.

Ha partecipato come coreografa e danzatrice a “Masala ” (Flamenco Films) per Telecinco in Spagna.

Come docente ha tenuto corsi intensivi di danza Bollywood in Europa, Stati Uniti, Messico e Argentina partecipando a en Fama, ¡a bailar! (Cuatro) Mura quien Baila (TV1) e Espejo Publico.

Attualmente prosegue la sua attività di docente e ha pubblicato il suo DVD “Dance Bollywood with Mistri” .

MARC AURELIO

Nato a Madrid, Marc Aurelio ha scoperto il flamenco a quattordici anni, grazie all’incontro “provvidenziale” con Paco Romero e La Tati, veri “mostri sacri” per il loro particolare stile che ha fatto scuola. D’altra parte, l’universo dell’arte era nel suo sangue, avendo un padre spagnolo attore. Così, come una formazione culturale in bilico fra due paesi, la Spagna e la Francia, in virtù della madre francese. Non è a caso, dunque, che a diciassette anni parte per Parigi, dove inizia a seguire corsi di arte drammatica, ma anche di altri stili di danza, per completare la propria formazione e per cercare la propria via, il proprio modo di esprimersi. Ed è girando per l’Europa che acquisisce numerose esperienze sceniche, in qualità di attore, danzatore e coreografo. Nell’aprile ‘89 ha fondato anche la sua Compagnia Baile Teatro Español che, tenendo ben salda la tradizione del balletto classico spagnolo, approda a nuove creazioni contemporanee attraverso la fusione di altri stili. Tra il 1991 e il ’94, è stato attore, ballerino e capo balletto in alcuni musical della Compagnia della Rancia, quali “La Cage aux folles” e “Cabaret”, mentre successivamente ha affiancato Saverio Marconi, come assistente alla regia, in “Nine”, realizzato per il famoso teatro parigino delle Folies Bergères. È stato anche interprete solista in “Blu diablo” di Susanna Beltrami, con Luciana Savignano e coreografo di numerosi spettacoli, fra cui “Fantasìa de Cante Jondo”, sulla musica di Enrique Morente, per la Dance Arts Academy di Los Angeles. Con la sua compagnia ha realizzato diversi spettacoli, fra cui “Fuente Flamenca” (1996), “Gáyatri” (1999) e “Ifkangria.”. E il cuore della sua attività è poi diventato l’insegnamento in giro per il mondo, diffondendo il patrimonio culturale spagnolo, con seminari e lezioni in varie città europee e degli Stati Uniti e, per la prima volta, in Russia, nell’ambito del Dance Open Festival di San Pietroburgo.

Posted by Redazione

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *