foto gaetanobisQuando il mare di sopra e il mare di sotto si incontrano. Succede a Bologna dove sabato 7 marzo  – alla fiera di subacquea Eudi Show 2015 alle 12 e alle 21 al teatro San Salvatore nel centro storico della città – si sposano tra infinito orizzontale e abissi con il velista oceanico Gaetano Mura e l’apneista recordman mondiale Davide Carrera . Il dialogo s’intitola  Mare SottoSopra e apre la porta di confronto tra queste due discipline sportive. Davide è anche skipper – ‘’ nel 2004 ho vagabondato  con un trimarano  in solitario per un anno in Mediterraneo vivendo di pesca ‘’- Gaetano anche apneista come si legge in breve racconto – sarà letto dall’attrice Serena Dibiase nella serata – dove ricorda la difficile  immersione – durante la  Transat Jacques Vabre – per risolvere  il disalberamento subito nella regata transoceanica.
Nell’incontro bolognese  – moderato dall’apneista  Paolo Insolera e dal giornalista Gian Basilio Nieddu – spazio anche ai filmati. Quelli prodotti da Gaetano che documentano le sue regate e la sua biografia marina  e ‘’Con un solo respiro ’’ del regista Rai Luca Rosini dedicato a Carrera – girato quest’estate a Cala Gonone in Sardegna – e che fa parte di un progetto internazionale dedicato allo sport.  Si tratta del programma “Inter-Rives”  che interessa 12 nazioni dall’Italia al Bahrein, dalla Spagna alla Palestina, passando per Albania, Algeria, Egitto, Malta, Marocco, Slovenia, Svizzera e Tunisia. L’episodio italiano, prodotto da Rai 2 e realizzato da Luca Rosini, è il ritratto di Davide Carrera, campione di apnea in immersione libera, in equilibrio fra una vita semplice in armonia con la terra e i rischi, anche fatali, di questa affascinante disciplina sportiva. Del documentario si parlerà anche domenica sempre alla fiera Eudi Show (appuntamento alle 1 in fiera).
Per  il navigatore oceanico Gaetano Mura sarà l’occasione anche per parlare dei suoi progetti. Le regate del 2015 con bet1128 Sailing Team : dalla RomaX1   in solitario alla Mini Around Sardinia  (percorso no stop intorno all’isola) in doppio con Michele Zambelli. E visto che siamo in terra emiliano romagnola della Rimini Corfù Rimini con la presentazione di un video – con immagini d’epoca della Mille Miglia del Mare – la presenza di Bert Mauri (vincitore di alcune edizioni passate) che parteciperà con Gaetano alla regata e di Andrea Penzo presidente del comitato organizzatore della Rimini Corfù Rimini.
Infine la nuova collaborazione di Gaetano  con il pittore Alessandro Tamponi che ha disegnato le facce Faceboat – il progetto di raccolta fondi di Gaetano che si può leggere a questo link http://www.gaetanomura.com/?p=1467 – che saranno applicate sullo scafo di bet1128. La manifestazione – ingresso libero – è organizzata in collaborazione con la FIPIA (federazione italiana pesca in apnea) e con gli sponsor bet1128, Salvimar e Montura.

Posted by Redazione

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *