Nuova edizione (la 28.ma) della Sagra del Carciofo di Samassi, con un nutrito programma che prevede degustazioni, laboratori del gusto, convegno scientifico, visite guidate alle case in terra cruda della cittadina, e naturalmente uno show cooking, con la collaborazione dello chef Alberto Sanna. La manifestazione, che si svolge dal 19 al 22 marzo 2015, è abbinata alla XVII Fiera Agroalimentare del Medio Campidano e alla 28.ma Marcialonga del Carciofo, storica gara di corsa campestre che richiama sportivi agonisti e non da tutta la Sardegna.

Nella scorsa edizione l’amministrazione comunale ha deciso di riportare la manifestazione al centro del paese, spostandosi dai capannoni delle Cooperative Ortofrutticole situati in periferia. Questa è stata la chiave di volta che ha riportato gli abiutanti di Samassi e tutti i visitatori della tre giorni di eventi a “riavvicinarsi” alla Sagra.  Rimangono aperte e visitabili  per tuta la durata dell’evento molte delle case in terra cruda che la cittadina conserva, appartenenti al circuito “Domus e lollas de Samassi”. Nelle case si svolgeranno numerosi laboratori del gusto e degli antichi mestieri.

Tra gli appuntamenti di rilievo dell’edizione 2015, che appena ottenuto il patrocinio di Padiglione Italia-Expo 2015:

GIOVEDI 19 MARZO: Alla scoperta dei prodotti della nostra terra aspettando Expo, in collaborazione con Le Fattorie didattiche della Sardegna del territorio e l’agenzia Laore  Sardegna, destinato ai bambini della scuola primaria.

VENERDI’ 20 MARZO: Convegno “Expo 2015: Qualità della vita e longevità nel territorio del distretto agroalimentare del carciofo” (organizzato in collaborazione con l’Agenzia regionale Laore e l’assessorato regionale all’Agricoltura) Partecipano anche il direttore generale di Laore Maria Ibba e l’assessore regionale all’Agricoltura Elisabetta Falchi.

SABATO 21 MARZO:  Inaugurazione stand Fiera mercato “Samassi EXPOne Eccellenze” con produttori agroalimentari provenienti da tutta la Sardegna, con grande spazio dedicato ai produttori locali di carciofi e alle Coop. ortofrutticole del territorio (la fiera mercato sarà aperta nelle intere giornate di sabato e domenica)

– Inaugurazione Circuito promozionale “Domus e Lollas de Samassi” che prevede l’apertura delle tipiche case campidanesi in terra cruda, con visita guidata, laboratori del gusto e antichi mestieri, e degustazione di prodotti tipici, riprendendo l’itinerario turistico Città della Terra Cruda promosso dall’Associazione Internazionale della Terra Cruda (l’itinerario sarà attivo sia nella giornata di sabato che di domenica e comprende anche la visita alle chiese del paese);
– “Carciofo Take Away”, primo Festival di Street Food con cottura e distribuzione dei carciofi arrosto;
– “Laboratorio di analisi sensoriale e degustazione guidata del carciofo” , in abbinamento a tre tipologie di olio extravergine d’oliva.

DOMENICA 22 MARZO: XXVII Marcialonga del Carciofo
– Fiera Mercato “Samassi EXPOne Eccellenze” e Circuito promozionale “Domus e Lollas de Samassi”
– Cooking Show in collaborazione con lo chef Alberto Sanna del Ristorante “Il Campidano” di Samassi e l’Istituto alberghiero di Villamar che proporranno dei piatti tipici a base di carciofo, rivisitando antiche ricette in chiave moderna.

Posted by Redazione

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *