La conferenza che segue è stata annullata

Giovedì 1 ottobre alle 15 presso l’Aula Specchi – Corpo aggiunto, Facoltà di studi umanistici in Via Is Mirrionis 1 a Cagliari, si terrà la conferenza su “Linguaggio di genere ed amministrativo”, organizzata nell’ambito del Master di I livello in “Gender Equality-Strategia per l’equità di genere”.

La rappresentazione dei generi attraverso il linguaggio – si legge in una nota – costituisce da molti anni argomento di riflessione per la comunità scientifica internazionale, per il mondo politico e, oggi, sempre più anche per quello sociale, amministrativo, economico. La prevalente declinazione al maschile di termini che potrebbero essere declinati al femminile è una abitudine che reifica la dominanza del potere maschile e “nasconde” la presenza delle donne nel nostro tessuto sociale e lavorativo. Cambiare il linguaggio non è un fatto secondario, è un modo per contribuire a cambiare questa realtà e creare quelle condizioni di parità ed equità nel rispetto delle differenze. L’evento sarà un’importante occasione per discutere sul sessismo linguistico, sul ruolo giocato dal linguaggio nella costruzione sociale della realtà, sulla promozione del linguaggio di genere.

Ne discuteremo con Cecilia Robustelli, professoressa associata di Linguistica italiana all’università di Modena e Reggio Emilia e componente del gruppo di esperti/e sul linguaggio di genere, presso il Dipartimento per le Pari opportunità della presidenza del Consiglio dei ministri.

Programma:

ore 15 saluti autorità presenti (Rettrice, assessora Virginia Mura, presidente ordine degli psicologi, presidente ordine avvocati, presidente Commissione regionale Pari opportunità, presidente Commissione pari opportunità Comune di Cagliari, direttore Dipartimento Pedagogia, Psicologia, Filosofia)

ore 15.30 Introduzione di Cristina Lavinio

ore 16 Linguaggio di genere e amministrativo – Cecilia Robustelli

ore 17 Question time

ore 18 Conclusioni

Posted by Redazione

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *