ciboMartedì 29 settembre (Padiglione Italia, ore 17), presso lo spazio espositivo della Regione Lazio e nell’ambito del progetto “Saperi e sapori locali per un nuovo modello di marketing territoriale” promosso dalla Camera di Commercio di Frosinone, Pino Pelloni presenterà il suo ultimo libro “Peccati di Gola” (Ethos Edizioni). Farà da anfitrione Ugo Moro, presidente del Fiuggi Turismo Convention and Visitors Bureau.

Cibo ed Eros. Un’accoppiata vincente visto che questo “Peccati di Gola” che lo storico Pino Pelloni ha messo nel piatto in occasione dell’Expo milanese dedicato al tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, in due mesi di vita è alla seconda ristampa. 

Argomento intrigante e offerto con una narrazione divertente e divertita. Ognuno ha la sua “ricetta”, non necessariamente per la composizione degli ingredienti, ma anche per il modo tutto personale di interpretarlo, di viverlo, di gustarlo. Il cibo, come i rapporti amorosi, rappresentano cultura, identità, spiritualità, socialità. “Non esiste il piacere del cibo senza il piacere della socialità -spiega Pino Pelloni -. Il convivio è una delle forme più alte della civilizzazione. Mettere le gambe sotto lo stesso tavolo, dividere il cibo, offrire fratellanza. Una vera comunione”.

Per l’occasione, il giornalista-scrittore, offrirà al pubblico il curioso menù dell’evangelico pranzo nuziale che si tenne a Cana di Galilea e come, miracolosamente, l’Acqua di Fiuggi diventò il prezioso rosso Cesanese delle terre di Ciociaria.

Per maggiori informazioni (con un video di presentazione): www.ethosedizioni.net/2015/07/peccati-di-gola/

————

Posted by Redazione

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *