Cagliari, 6 ottobre 2015 – La società italiana di Neuroscienze, fondata a Cagliari più di 30 anni fa da Gian Luigi Gessa, si riunirà per il suo 16mo congresso dall’8 all’11 ottobre nei locali della Fiera del capoluogo. E’ la prima volta che il congresso, presieduto da Micaela Morelli, si terrà nella sua città natale: un meritato riconoscimento per i neuroscienziati sardi che da anni si distinguono a livello internazionale per i loro studi sul cervello e che di recente hanno anche espresso il Rettore dell’Università di Cagliari, Maria Del Zompo.
Il congresso sarà inaugurato da un ospite di grande prestigio, la senatrice a vita Elena Cattaneo (nella foto a destra), che ha ricevuto importanti riconoscimenti scientifici in ambito internazionale per le ricerche svolte nell’ambito delle cellule staminali. Questo settore della ricerca sul cervello sarà rappresentato anche da Anders Bjorklund, un ricercatore svedese che per primo ha proposto l’uso di cellule staminali per i trapianti cerebrali nelle malattie neurodegenerative.
Gli ospiti nazionali e internazionali che interverranno al congresso sono numerosi e affronteranno argomenti di grande rilievo quali le tossicodipendenze, le malattie neurodegenerative e neuropsichiatriche, la neuroinfiammazione, i disordini alimentari e il dolore, per citarne solo alcuni.

Posted by admin

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *