Sabato 5 dicembre alle 18 presso l’Antiquarium Turritano in Via Ponte Romano 99 a Porto Torres, il giornalista e scrittore Vindice Lecis presenta il suo ultimo romanzo storico “RAPIDUM” edito da Condaghes. Dopo i saluti della Soprintendenza Archeologica con la direttrice Gabriella Gasperetti e del sindaco di Porto Torres Sean Wheeler, l’evento sarà moderato e condotto con l’intervento dell’autore da Gianni Bazzoni, Franco Satta ed Eugenio Cossu. Saranno presenti i figuranti dell’Associazione “I Legionari di Castrum La Crucca”

L’autore:

Nato a Sassari nel 1957, giornalista del Gruppo Editoriale ´L´Espresso´ dal 1981. Ha lavorato a ´La Nuova Sardegna´ (capo cronista a Oristano e Sassari) e, come redattore-capo, a ´il Centro´ di Pescara, ´La Provincia Pavese´, ´La Nuova Ferrara´, la ´Gazzetta di Reggio´, inviato regionale in Emilia-Romagna e nazionale all´AGL (Agenzia Giornali Locali).

Romanzi pubblicati: La resa dei conti (Ariostea, 2003); Togliatti deve morire (Robin, 2005); Da una parte della barricata(Robin, 2007); Le pietre di Nur (Robin, 2011); Golpe (Corbo, 2011); Buiakesos: le guardie del Giudice (Condaghes, 2012); L´attentato che non ci fu (Cordero, 2013); Il condaghe segreto (Condaghes, 2013); La voce della verità. Storia di Luigi Polano il comunista che beffò Mussolini (Nutrimenti, 2014).

Saggi pubblicati: Un lungo viaggio nella cooperazione ferrarese (Press-Web, 2007); 1948 la rivoluzione impossibile. Ferrara e l´attentato a Togliatti (2G Edizioni, 2007).

Posted by Redazione

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *