giuffrè1Iniziative di Asce (Associazione sarda contro l’emarginazione) a Sassari per far conoscere meglio la cultura del popolo rom: esposizione d’arte e presentazione libro, 10 e 11 dicembre, Centro di Aggregazione Giovanile.
Dopo il concerto di Santino Spinelli, organizzato nel gennaio di quest’anno, in occasione della Giornata della Memoria, per ricordare il “porrajmos”, l’olocausto dimenticato, Asce  propone a Sassari una nuova iniziativa volta a far conoscere meglio la cultura e la storia del popolo rom.
Giovedì 10 e venerdì 11 dicembre, dalle ore 13 alle ore 20, presso il Centro di aggregazione giovanile in piazza S. Caterina 2, esporrà le sue splendide opere grafiche – tra suggestioni orientali e tradizione rom – l’artista Serena Luna Raggi.

libermartinaGiovedì 10 dicembre, alle 17.30  nella stessa sede, verrà presentato “Uguali, diversi, normali” – una pubblicazione curata da Martina Giuffrè, docente di Antropologia culturale, presso il Dipartimento di Storia, Scienze dell’Uomo e della Formazione, Università  di Sassari. Il libro, frutto di una ricerca svolta dall’antropologa insieme ad attivisti rom, raccoglie testimonianze su stereotipi, rappresentazioni e contro narrative del mondo rom in Italia, Spagna e Romania.  Insieme a Martina Giuffrè, interverrà anche l’attivista Marinela Constantinricercatrice e co-autrice di un capitolo del libro. 

Sarà possibile acquistare sia il libro sia le stampe di Serena Luna.  soci Asce potranno dare utili informazioni sulla loro attività in risposta ai problemi emergenti soprattutto in questo periodo di crisi.
Informazioni:

Posted by Redazione

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *