LIBRI AL CENTRO

Pazza idea. Progetto creativo arriva a Calangianus

martedi’ 29 dicembre, ore 16

Al centro centro di aggregazione sociale Cas in piazza Gramsci a Calangianus

ingresso libero

 

Talento e forza creativa ci hanno guidati nel festival Pazza idea. Progetto creativo che si è tenuto a Cagliari nell’ultimo fine settimana del novembre scorso, in un percorso tra narrazioni e nuovi scenari per nutrire i pensieri e ampliare le visioni. Martedí 29 dicembre il festival fa tappa a Calangianus, in un lungo pomeriggio dedicato all’animazione alla lettura per bambini dai 3 agli 11 anni, dal titolo “ Libri al centro”.

Un appuntamento combinato in diversi momenti che vedrá protagonista Strega Pierona ( Piera Dattena) che, come un pifferaio magico, di volta in volta, coinvolgera’ i bambini di diverse etá per stimolare i loro pensieri creativi, scatenare i piccoli talenti e, soprattutto, portare tutti dalla parte dei libri!

La serata è organizzata in collaborazione con il Cas gestito dalle cooperative Voglia di vivere ( presidente Rosina Niola) e Arcobaleno ( presidente Loredana Deledda). E’ sostenuta dall’amministrazione comunale che con la Biblioteca si prefigge di iniziare un percorso di sensibilizzazione alla lettura dedicato alle fasce dei età più giovani.

Pazza idea. Progetto creativo è un progetto dell’associazione Luna Scarlatta, con la direzione di Mattea Lissia. E per buon auspicio, per l’occasione nel corso della serata, donerà un pacco di libri al Centro di aggregazione sociale con l’intento di iniziare un circolo virtuoso di donazioni che portino durante tutto il 2016 alla realizzazione di una vera e propria mini-biblioteca per bambini.

Pazza idea. Progetto creativo più che un festival è un format pensato come momento di riflessione, istigazione, scambio. Adesso, per i bambini, come momento di festa in una specialissima merenda dove il libro possa diventare il loro “migliore amico”.

La manifestazione è sostenuta dalla Regione Sardegna.

Tutte le info su www.pazzaidea.org

Posted by Redazione

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *