crescpiLunedì 18 gennaio, a Cagliari, presso la sala convegni della Fondazione Banco di Sardegna in Via San Salvatore da Horta, si terrà il sesto appuntamento con Alla ricerca della storia perduta, il ciclo di appuntamenti del Fai che tematizza la storia e suoi esiti educativi e sociali.
Oggetto della riflessione sarà il libro Il mio filo rosso: Il «Corriere» e altre storie della mia vita (Einaudi. Passaggi) di Giulia Maria Crespi, fondatrice del Fondo Ambiente Italiano, industriale e proprietaria del Corriere della Sera fino al ’74. Giulia Maria Crespi, per quasi 500 pagine, percorre la propria esperienza di vita, che è un tassello fondamentale della storia recente d’Italia. Dall’infanzia, un topos per quanto descrive della aristocrazia e alta borghesia italiana ed europea, al lavoro alle conoscenze con i protagonisti -come lei è d’altronde- economici, politici e culturali del secondo ‘900 italiano.
filo crescpiI relatori si alterneranno su due tavoli tematici, uno prettamente storiografico, che traccerà il sostrato rivelato dalle parole della Crespi, il secondo riferito all’esperienza editoriale della stessa, al ruolo delle case editrici nella costruzione di un’idea di nazione, all’importanza che ha rivestito tale figura femminile nella “Milano del Corriere”. I lavori inizieranno alle 16 e durante la serata sarà possibile iscriversi o rinnovare la propria iscrizione al Fai.
I Tavola Rotonda: Una biografia speciale nel secolo “brevissimo”
Gian Luca Scroccu utorico dell’niversità di Cagliari, Fai Sardegna
Laura Pisano storica del giornalismo dell’università di Cagliari
Luisa Marini responsabile Italia Nostra Sardegna
Franco Masala responsabile paesaggio Fai Sardegna
Maria Antonietta Mongiu presidente regionale Fai Sardegna
Coordina Susi Ronchi giornalista, Fai Sardegna

II Tavola Rotonda: Una Donna nell’editoria della Prima Repubblica
Giorgio Pisano editorialista L’Unione Sarda
Giacomo Mameli direttore SardiNews
Romano Cannas già direttore sede regionale Rai, Fai Sardegna
Franco Siddi componente cda della Rai
Coordina Maria Francesca Chiappe, capo redattrice L’Unione Sarda

Posted by admin

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *