DSCN9702Verrà inaugurato sabato 23 gennaio alle 10, in piazza Pascoli, nell’edificio storico delle vecchie scuole elementari, il Centro museale  di educazione e sostenibilità ambientale di Perdasdefogu tenuto dal Gruppo grotte Ogliastra che organizza la manifestazione in collaborazione col Comune.

Interverranno il sindaco Mariano Carta, il presidente del Ggo-Ceas Gianni Zanda, le geologhe Adriana Lecis e Milena Meloni. Luca Lai riferirà sull’importanza dei reperti ossei trovati nella grotta di Tueri definita “il cimitero-Pantheon dei nuragici”. Ai reperti ossei della spelonca nel bosco di Tueri si sono interessati, oltre che archeologi e speleologi, anche anatomo-patologi delle due università. Nella stessa zona, nei primi decenni del secolo, erano state rinvenute oltre duecento monete romane con l’effigie di Astarte e donate, dal medico di allora Enrico Toselli, alla Sovrintendenza delle antichità di Cagliari.

Posted by admin

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *